Dolci

BISCOTTI CHICCO DI CAFFE''

I biscotti chicco di caffè sono un dolcetto goloso, che riprende nella forma e nel gusto il chicco di una delle bevande più consumate al mondo: il caffè! Bastano pochi ingredienti e una preparazione semplice e veloce per realizzare questi biscotti sfiziosi, a cui sia voi che i vostri ospiti non sapranno resistere.

Mescolate burro, zucchero, caffè liquido e in polvere fino ad ottenere un impasto omogeneo, che andrete a lavorare a mano fino a formare un panetto compatto. Una volta formate delle palline, che andrete ad incidere per creare la “S” caratteristica del chicco, il gioco è fatto!

Potete accompagnare i biscotti chicco di caffè a delle bevande fresche o calde, oppure gustateli da soli!

biscotti-chicco-di-caffè

Ingredienti per 30 biscotti

Farina tipo 00 230 gr                                Cacao in polvere amaro 20 gr

Burro morbido 130 gr                               Zucchero semolato 120 gr    

Caffè HAITIxxxxx  liquido 20 Ml ( 80g di PASTA AL CAFFE')

Caffè HAITIxxxxx in polvere 5 gr( circa la quantità per fare un caffè espresso)

Preparazione

Per preparare i biscotti chicco di caffè, iniziate preparando il caffè. Nel frattempo versate il burro nella ciotola di una planetaria (o se non avete una planetaria, in una ciotola normale per poi lavorare con uno sbattitore elettrico). Aggiungete lo zucchero e azionate fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Sempre frullando, aggiungete il caffè liquido e quello in polvere. In una ciotola a parte setacciate la farina e il cacao in polvere. Dopodichè inserite la foglia nella planetaria e aggiungete poco alla volta la farina mista al cacao in polvere. Impastate finchè non otterrete un composto compatto, che trasferirete su un piano di lavoro.

Lavoratelo con le mani, formando un panetto sodo e omogeneo e poi avvolgetelo nella pellicola. Lasciatelo solidificare in frigorifero per almeno 2 ore. Trascorse le due ore, suddividete l’impasto in pezzi da 15 gr l’uno, aiutandovi con una bilancia.

Manipolate ogni pezzo, realizzando una pallina dalla forma ovale e leggermente schiacciata, proprio come un chicco di caffè. Ricoprite una leccarda con della carta forno, trasferiteci i chicchi e incidete una “S” con un coltellino sulla loro superficie.Ponete la teglia in frigorifero per 30 minuti per lasciare rassodare i chicchi, in modo che mantengano la forma una volta infornati. A questo punto infornate in forno statico già caldo a 170° per 20 minuti (se usate il forno ventilato, cuocete a 150° per 10 minuti). Trascorso questo tempo, sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella. Non vi resta che gustare i vostri biscotti chicco di caffè accompagnandoli ad una buona tazza di caffè!

Conservazione

Potete conservare i biscotti chicco di caffè in un barattolo a temperatura ambiente per 1 settimana. Se volete, potete congelare l’impasto dei biscotti.

 

FONTE: ricette.giallozafferano.it

SEMIFREDDO AL CAFFE'

SEMIFREDDO AL CAFFE’

Il caffè è l'ingrediente principe di questa ricetta, perciò per la buona riuscita della stessa è necessario che sia di ottima qualità, una miscela dal gusto intenso che si ritroverà in bocca al momento di assaggiare il dolce. In questo dolce utilizzeremo la meringa italiana, cioè qulla meringa montata insieme ad uno scioppo di acqua e zucchero portato alla temperatura di 121°, che non avrà bisogno di cottura ma che riuscià a dare una consistenza molto morbida e leggera al nostro semifreddo.

S A C

INGREDIENTI

45 grammi di Tuorlo d'uovo

100 grammi di Zucchero vanigliato

100 millilitri di Caffè HAITIxxxxx  espresso(150g PASTA AL CAFFE' )

15 grammi di Gelatina in fogli

100 grammi di Albume

80 grammi di Zucchero

40 millilitri di Acqua

300 milligrammi di Panna

PREPARAZIONE

Iniziare a montare gli albumi (a temperatura ambiente) e intanto preparare lo sciroppo con gli 80 g di zucchero e 40 ml di acqua  lasciandoli cuocere senza mai girali portandoli alla temperatura di 121°. Raggiunta la temperatura, diminuite la velocità della frusta che sta montando gli albumi e versare lo sciroppo, quindi aumentare di nuovo la velocità e continuare a montare fino al raffreddamento.

Mette la colla di pesce (fogli di gelatina) a bagno in acqua freddissima. Quando avrà perso la consistenza viscida scioglierla a fuoco basso insieme a poca panna,  quindi versarla nella crema al caffè lentamente, amalgamate bene il composto e successivamente aggiungere la meringa montata. Iniziate  a montare la panna fino a che diventa lucida e unitela al composto.

Versate la crema al caffè nei bicchierini singoli oppure uno stampo da 22 cm di diametro foderato con della pellicola. Mettere a raffreddare in frigorifero per circa 3 ore oppure se avete utilizzato lo stampo mettetela in congelatore e sformatela quando sarà ancora molto fredda. Decorate a piacere.

Montare i tuorli con 100 g di zucchero fino a renderli chiari e spumosi, quindi aggiungere il caffè HAITIxxxxx  espresso(150g PASTA AL CAFFE' ) e iniziare a cuocere il composto continuando a girare fino a che la crema di caffè non velerà il cucchiaio, in ogni caso non dovrà superare gli 84° (potete verificarlo con l'aiuto di un termometro) quindi togliere dal fuoco e tenere da parte.

FONTE: worldrecipes.expo2015.org

TORTA FREDDA CREMA AL CAPPUCCINO E MASCARPONE

TORTA FREDDA CREMA AL CAPPUCCINO E MASCARPONE

La torta fredda con crema al cappuccino e mascarpone è un dolce super goloso perfetto quando si hanno amici a cena. La base è fatta con biscotti tritati. Un dolce così buono, una simil cheesecake con crema al cappuccino e mascarpone che piace ai piccini ma soprattutto ai grandi e ogni tanto uno strappo alla regola si può sempre fare, non credete?

torta cappuccino e mascarpone

INGREDIENTI PER UNO STAMPO ROTONDO DA 24CM DI DIAMETRO

PER LA BASE

400 g di biscotti secchi

1 cucchiaio di zucchero

120 g di burro

a seconda della qualità dei biscotti e della consistenza potrebbe servire burro aggiuntivo.

PER LA CREMA

250 g di mascarpone

200 ml di panna da montare

1 bustina di vanillina

1 foglio di colla di pesce (facoltativo)

Crema al cappuccino 220g

Preparazione

Preparate innanzitutto la base che dovrà rassodarsi in frigorifero. Tritate in un mixer i biscotti poco alla volta fino a ridurli in polvere. In una ciotola uniteli al burro fuso e ad un cucchiaio raso di zucchero e mescolate (meglio con le mani) fino ad amalgamarli. Versateli, quindi, in uno stampo tondo a cerniera o direttamente nel vassoio di portata se avete lo stampo per semifreddi (è semplicemente un cerchio senza fondo). Compattate bene, livellate e mettete in frigorifero per almeno mezz’ora oppure in freezer.

Nel frattempo preparate la crema al mascarpone. Montate la panna, dopodiché aggiungete un cucchiaio alla volta il mascarpone e mescolate con un cucchiaio di legno delicatamente, infine aggiungete la vanillina. In precedenza mettete la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti, strizzatela e scioglietela in poca panna liquida calda (o latte). Aggiungetela alla crema e mescolate il tutto. Versate sulla base e riponete in frigorifero. Prima di servirla, sciogliete la crema al cappuccino a bagnomaria e versatela sulla torta. Fatelo al momento,o comunque quando la crema si sarà rassodata.

Servite la torta fredda e conservatela in frigorifero!

Fonte: blog.giallozafferano.it

CREMA FREDDA AL CAFFE'

CREMA FREDDA AL CAFFE'

La crema fredda al caffe’ veloce e senza uova è una deliziosa crema come quella del bar, golosa e soffice, facilissima da preparare.

crema-fredda-al-caffe

Ingredienti

200 ml PANNA DA MONTARE

70 g di MASCARPONE

70 g di LATTE CONDENSATO

1 tazzina di CAFFE’ RIO MAGDALENA SUPREMO freddo e amaro ( o 70g di PASTA AL CAFFE')

PREPARAZIONE

In una ciotola mescolate il mascarpone con il latte condensato e il caffe’ RIO MAGDALENA SUPREMO con una spatola, fino ad ottenere un composto fluido e uniforme.

Montate a neve fermissima la panna con le fruste elettriche, quindi incorporatela al composto col caffe’ con una spatola e movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Quando il composto ottenuto sarà uniforme, distribuitelo in quattro bicchieri e fate riposare in freezer per almeno trenta minuti.

Servite la vostra crema fredda al caffe’ decorandola a piacere con chicchi di caffè tostato, cacao, cioccolato o panna montata.

 

Fonte: blog.giallozafferano.it

  • Shop on line

  • Website story